Geniale fai-da-te: rotoli di carta igienica e filo per fare un tappeto.

Un tappeto morbido regala sempre delle belle sensazioni ai piedi. Se non avete trovato ancora quello che fa al caso vostro, perché non provate a realizzarlo da voi? In questo articolo, vi suggeriamo come crearne uno. E penso proprio che non abbiate mai visto niente di simile...

Quello che serve:

Ecco cosa fare:

1. Scegliete i gomitoli nei colori che preferite, potete anche variare il materiale e la misura.

 

 

 

2. Prendete due rotoli di carta igienica vuoti e uniteli servendovi di un filo. Avvolgendolo, i rotoli si appiattiranno da sé.

 

 

3. Potete tagliare il filo, una volta che i rotoli avranno lo stesso aspetto della foto. Per essere sicuri che tenga, prendete un altro filo e passatelo tra i due rotoli, stringetelo bene e fate un nodo. A questo punto potete rimuovere i due rotoli.

 

 

 

4. Tagliate il filo su un lato, servendovi di un paio di forbici ben affilate. Otterrete così una palla di filo che somiglia a un piccolo riccio.

 

 

5. Prendete il resto del filo e usatelo per fissare il pon pon al sottotappeto antiscivolo.

6. Ripetete l'operazione fino a quando il tappeto dei vostri sogni non sarà terminato. 

 

 

A volte è davvero semplice personalizzare gli ambienti della casa, bastano pazienza e creatività.

Commenti

Anche Per davvero