Orca intrappolata urla per essere salvata.

Le orche sono in cima alla catena alimentare, dal momento che non ci sono predatori che le possano cacciare negli oceani. Ma, nonostante ciò, possono sempre trovarsi in situazioni in cui solo un intervento esterno può salvarle.  

YouTube/The National

Sulle coste della Baia di Hartley, a nord della Columbia Britannica, in Canada, un cucciolo di orca stava inseguendo la sua preda quando è rimasta incastrato tra delle rocce acuminate, essendosi avvicinata troppo alla riva. Poco alla volta, l'acqua ha iniziato a ritirarsi e nel frattempo il sole diventava sempre più caldo. L'animale marino rischiava di morire disidratato se questa situazione si fosse protratta troppo a lungo.

YouTube/The National

In un tentativo disperato di chiedere aiuto, l'orca aveva iniziato a piangere. Cosa che aveva attratto l'attenzione di alcuni residenti della zona - che, senza pensarci due volte, si erano adoperati per salvare il cetaceo. Essendosi accorti che il sole le stava bruciando la pelle, gli uomini le avevano adagiato addosso delle coperte inumidite con acqua marina, per continuare a tenerla idratata.

YouTube/The National

"All'inizio era preoccupata, si poteva capire dal respiro affannato, ma poi ha capito che volevamo solo aiutarla", ha spiegato uno dei soccorritori, George Fisher. Era impossibile spostare l'orca senza infliggerle dei tagli a causa delle rocce appuntite. Era quindi necessario aspettare che la marea salisse. 

YouTube/The National

E così si sono ritrovati ad attendere con pazienza per ben 8 ore, fino a quando la marea non è salita e l'orca ha potuto liberarsi da sola. I soccorritori l'hanno salutata dalla riva, mentre si allontanava nelle acque profonde. E speriamo che abbia imparato a non avvicinarsi troppo alla terraferma! 

In questo video (in lingua inglese) potete vedere altre scene del salvataggio e sentire il pianto dell'orca: 

Il nostro plauso a questo gruppo di volontari che ha salvato la povera orca da morte certa!

Fonte:

findoutmag

Commenti

Anche Per davvero