Trovano una scatola abbandonata: dentro tre cuccioli indifesi.

Marco del Pino ha 14 anni e vive a Cordoba, in Argentina. Ma non è un ragazzino come tutti gli altri: non passa il suo tempo libero incollato ai videogiochi o guardando la tv, ha un hobby molto speciale. 

Tutto inizia un giorno in cui i due fratelli, Marco e Franco, stanno tagliando l'erba del giardino di casa. Trovano una scatola, dalla quale provengono dei lamenti molto deboli. I due, allora, si fanno coraggio e la aprono: 3 cuccioli dagli occhi teneri li guardano. Questi dolci animali sono stati abbandonati al loro destino, è incredibile pensare che ci siano ancora persone capaci di fare del male a esseri così indifesi.

un gioco da bambini animali domestici

Ha inizio da qui la storia di Marco e di questi cuccioli. Il ragazzo non solo li cura e li nutre, ma decide anche di trovare loro una casa piena d'amore tra gli amici di famiglia.

Da allora, prendersi cura di animali abbandonati è diventata la sua missione speciale: "Recentemente ho trovato una scatola con cinque cani di circa 45 giorni e uno di appena 20". Utilizzando i profili Facebook di suo fratello e di sua sorella, Marco cerca una casa per i suoi piccoli amici: "La cosa più bella è che continuiamo a vedere crescere questi cuccioli tutte le volte che ci fermiamo dai nostri amici" - dice Marco. Il suo sogno è quello di aprire, un giorno, un rifugio tutto suo.

un gioco da bambini animali domestici

Marco ha di recente scoperto, non senza rimanere sorpreso, che qualcuno su Facebook lo ha ringraziato pubblicamente per il ritrovamento del proprio cane: "Come tutti sanno, Bonno è scappato di casa mercoledì 13 gennaio intorno alle 16... Dal momento che siamo riusciti a ritrovarlo, voglio pubblicare questa storia, soprattutto per fare conoscere l'EROE che ha reso possibile tutto questo...".

Ha scritto Davi Moreno, il proprietario del cane, lunedi, 18 gennaio 2016. Il padre, Adrian, ha ovviamente letto con molto orgoglio il messaggio, apprezzando particolarmente il fatto che il figlio sia stato definito un "eroe" e ha deciso di ricompensarlo per la sua grande generosità, portandolo a vedere il Moto GP, di cui Marco è un grande appassionato, a Termas de Rio Hondo. Inutile dire che i familiari sono i primi sostenitori di Marco!

un gioco da bambini animali domestici

Questo ragazzino è davvero un angelo: dona una seconda opportunità a cuccioli che per strada troverebbero la morte, continuando a rimanere molto umile. La sua storia non lascia indifferenti e ci dimostra che l'amore può davvero fare grandi cose. Il cuore generoso di Marco merita senza dubbio un riconoscimento. È importante condividere la sua storia perché potrebbe ispirare altri ragazzi e magari fermare questi atti di crudeltà. Condividete questo articolo con tutti i vostri cari.

Commenti

Anche Per davvero