Due fratelli tenuti prigionieri come animali per quasi 15 anni.

A prima vista non c'è niente di strano in questo quartiere di Lviv, in Ucraina. Strade strette e tranquille, case sparse e vicini ai quali difficilmente si possono nascondere segreti. In realtà, c'era una famiglia che è riuscita a tenere nascosta una verità terribile per 15 anni. La gente conosceva i Kuchumoy e aveva solo buone parole per descrivere la coppia. Fino a quando non sono venute alla luce delle azioni abominevoli.

Youtube/Канал Украина

La scoperta è scattata in seguito a una segnalazione anonima alla polizia nel Luglio del 2013. La voce al telefono segnalava la presenza in casa di due bambini tenuti prigionieri. Le forze dell'ordine, insieme ai servizi sociali, sono quindi andati nella casa dei Kuchumoy. La madre, Natalya, non voleva farli entrare, così sono stati costretti a entrare con la forza. E lo spettacolo che li aspettava in casa era davvero terrificante.

Youtube/Канал Украина

Gli interni erano così bui e squallidi che per i presenti era difficile pensare che ci vivesse una famiglia. Ma la cosa peggiore è stato trovare i due bambini. Un bambino si trovava su un materasso sudicio in un angolo. Non sembrava neanche umano e quando ha visto che qualcuno gli si avvicinava si è rifugiato sotto un tappeto che usava come coperta.

In seguito, si è scoperto che il suo nome era Lubomir Junior e aveva 14 anni.

Youtube/Канал Украина

E l'orrore non era finito. In un altro angolo hanno trovato Yuriy, 6 anni. Il bambino era malnutrito, sporco e non sapeva neanche parlare.

Youtube/Канал Украина

I ragazzi sono stati immediatamente portati in ospedale, mentre la madre impassibile, in piedi davanti a polizia e assistenti sociali, guardava la scena. La donna sembrava calma e non capiva il motivo di tanto stupore. Ha spiegato loro che a volte "apriva le finestre" in modo che i ragazzi avessero "aria sufficiente".

Youtube/Канал Украина

I medici in ospedale erano senza parole: i ragazzi non parlavano, camminavano né sapevano tenere delle posate in mano. Si muovevano gattonando e il corpo era coperto di graffi e piaghe. 

Lubomir era stato fuori dalla casa solo tre volte, mentre Yuriy non aveva mai visto la luce del sole. Erano stati tenuti in casa come animali, costretti a mangiare da un piatto messo sul pavimento.

Youtube/Канал Украина

I genitori sono stati arrestati immediatamente e accusati di abusi e maltrattamenti. La madre è stata dichiarata non in grado di intendere ed è stata assegnata a un programma di assistenza, mentre il padre è stato mandato in prigione per due anni.

Nessuno tra i vicini avrebbe mai potuto pensare che tra le mura domestiche ci fosse una situazione del genere. Qualcuno aveva chiesto loro come mai i figli non fossero mai fuori da casa, ma i coniugi avevano sempre un'ottima spiegazione. I colleghi di Lubomir non riuscivano a credere alla notizia.

Anche ora, che la storia è venuta fuori, i due sono ancora convinti di aver dato ai figli quanto necessario per impedire che morissero di fame o di freddo.

Youtube/Канал Украина/События

Nel frattempo Yuriy e Lubomir sono stati inseriti in una casa di accoglienza per minori con problemi mentali dove hanno iniziato a fare progressi, anche se il povero Lubomir non riusciva a camminare. I suoi muscoli erano atrofizzati e, non avendo mai assunto farmaci necessari, la sua guarigione non era certa. Oggi, per fortuna, non ha più paura della gente, è curioso verso gli altri bambini e ha trovato un modo per comunicare con il mondo.

Yuriy è ancora molto timido e sta lentamente sviluppando la curiosità tipica di un bambino di 9 anni. Anche se sembra più piccolo, sta decisamente meglio rispetto a quando è stato ritrovato.

Youtube/Канал Украина/События

Sembra comunque incredibile che tutto questo sia successo in una grande città, un luogo dove ci sono medici, insegnanti e vicini di casa. 

Speriamo che i due fratelli continuino a stare meglio e ad avere un futuro più roseo della terribile infanzia che è stata data loro dai genitori.

Di seguito il video (in ucraino) dove abbiamo sentito per la prima volta la storia: 

 

Fonte:

kp.uaYoutube

Commenti

Anche Per davvero