Una delicatezza: fiori di pasta frolla ripieni di crema e limone.

Oggi vi presentiamo una ricetta molto delicata nel sapore e nell'aspetto. Un dolce che sboccia come un fiore e sul quale vorrete posarvi proprio come un'ape a primavera...

Cosa vi serve  (per 3 porzioni):

  • 1 foglio di pasta frolla 
  • 70 g di zucchero
  • 3 uova
  • 20 g di amido di mais
  • 250 ml di latte
  • un po' di succo di limone
  • 1 limone biologico
  • Zucchero a velo

Come procedere:

  1. Stendere la pasta e, con una tazza di medie dimensioni, ricavare la forma di tre cerchi. Quindi, servirsi di una tazzina da caffè per ricavare altre 15 forme circolari più piccole.
  2. Prendere ora una teglia per muffin e, in ciascun cestello, sistemare la forma circolare di pasta grande che formerà la base del vostro "fiore". Utilizzare quindi 5 dei cerchi più piccoli per realizzare i petali, attaccandoli direttamente alla parte superiore della base di pasta.
  3. Cuocere ora in forno a 175°C per 13 minuti.
  4. Nel frattempo preparare la crema. In una ciotola montare zucchero e uova fino ad ottenere un composto morbido. Aggiungere l'amido di mais per addensare e il latte a filo. Quindi continuare a mescolare e unire anche il succo di limone e la scorza grattugiata di un limone biologico.  
  5. Spolverate i vostri fiori di pasta frolla con dello zucchero a velo e quindi utilizzate la vostra crema al limone per riempire gli incavi di pasta. 

Un dessert davvero squisito, ideale per addolcire con delicatezza le vostre pause e merende. Anche portarlo in dono agli amici vi farà fare un figurone...

Commenti

Anche Per davvero