7 errori che compiono le donne durante la rasatura.

In media, le ragazze iniziano a radersi alcuni anni prima dei ragazzi. A volte, già intorno ai 10-11 anni, sentono il bisogno di eliminare i primi peli che compaiono sulle gambe, mentre i coetanei dovranno aspettare ancora un paio di anni (almeno) per la barba.

Visto che si tratta di una pratica molto diffusa, oggi vi spieghiamo come evitare degli errori molto comuni che si compiono durante questa operazione di bellezza:

Shave Legs in Bathroom

1. Radersi al mattino

Per molte donne è normale radersi al mattino. In realtà, le gambe si gonfiano leggermente durante la notte a causa del calore nel letto e ciò provoca la ritrazione dei capelli nei follicoli piliferi.

Quindi può succedere che le gambe risultino nuovamente ispide durante la giornata, quando le gambe si saranno sgonfiate. Radersi la sera prima di andare a dormire è quindi la soluzione.

shutterstock/Smit

2. Doccia rapida

Si sa, al mattino abbiamo tutti una gran fretta, per cui spesso si passano solo pochi minuti sotto la doccia.  

Per una rasatura perfetta, tuttavia, bisognerebbe rimanere sotto il getto d'acqua almeno 10 minuti prima di iniziare, in modo che la pelle si ammorbidisca e, di conseguenza, i follicoli si aprano.

shutterstock/Grigvovan

3. Rasatura a secco

Se siete già sotto la doccia e vi rendete conto di non avere più schiuma per la rasatura, dovreste usare del balsamo per capelli, molto meglio dell'operazione "a secco" o con il sapone. 

shutterstock/sirtravelalot

4. Radersi "contropelo" 

Si tratta di una pratica molto diffusa, eppure può essere la causa di irritazione della pelle. Per evitare arrossamenti si dovrebbe procedere nella direzione di crescita dall'alto verso il basso, poi coprire le gambe con la crema da barba e radersi come di consueto dal basso verso l'alto. 

shutterstock/kilukilu

5. Nessun peeling

Dovreste esfoliare le gambe e radervi due volte alla settimana in modo da liberarvi della pelle morta. Per evitare irritazioni, il peeling dovrebbe essere effettuato nei giorni in cui non ci si rasa. 

shutterstock/Africa Studio

6. Usare più volte il rasoio usa e getta

Come suggerisce il nome, i rasoi usa e getta dovrebbero essere utilizzati una volta soltanto.

Se avete l'abitudine di radervi tutti i giorni, a quasi, meglio investire del denaro in un dispositivo di più lunga durata.

shutterstock/

7. Non sostituire mai le lame

Ma anche con un rasoio costoso la manutenzione è necessaria, dovrete quindi sostituire le lame regolarmente. Per evitare che le lame smussate causino brufoli, arrossamenti o persino infiammazioni, si dovrebbe effettuare il cambio dopo, al massimo 10 rasature.

Washing Lady Razor

Scoperto quale errore commettete spesso? Da oggi gambe più lisce e curate!

Fonte:

gofeminin

Commenti

Scelti per voi