Le zone del corpo dove hai i brufoli rivelano il tuo stato di salute.

I brufoli sono da sempre un incubo, e non solo per gli adolescenti. Tuttavia, identificare la zona precisa nella quale li abbiamo può rivelarci molto sul nostro stato complessivo di salute. Nel video che segue potete conoscere in modo approfondito le cause dei brufoli nelle zone precise del vostro corpo. E conoscendo meglio quali siano le cause, potete anche intervenire. 

 

1. Sedere

Se avete brufoli sul sedere, le cause possono essere principalmente due: o la biancheria intima che utilizzate è troppo aderente, oppure avete una scarsa igiene intima. In entrambi i casi, potete intervenire in modo efficace modificando le vostre abitudini. 

2. Mento e collo

Non poche persone soffrono di brufoli e acne su mento e collo, e cercano da sempre di combattere il problema. Una causa possibile può essere un eccessivo consumo di latte e dei suoi derivati, formaggi e jogurt in primis. Provate ad eliminare questi alimenti dalla vostra dieta, e monitorate gli eventuali miglioramenti. A quanto pare, l'assunzione di questi prodotti provoca un'eccessiva produzione di cortisone, che a sua volta genera i brufoli. Spesso e volentieri, inoltre, l'acne localizzata in questa zona è da associare a ragioni psicologiche, e in modo particolare al troppo stress: cercate di mettere un freno a ciò che crea preoccupazione nella vostra vita e modificate le vostre abitudini per essere più sereni e soddisfatti. Anche la vostra pelle ne gioverà. 

3. Spalle e schiena

Quando i brufoli si localizzano in questa zona del corpo, è il sintomo di una cattiva digestione. Cercate di bere molto, per favorire l'eliminazione delle scorie. Se il disturbo persiste a lungo, vi consigliamo di consultare un medico specialista. 

4. Petto

Uno scompenso ormonale può essere la causa della presenza di brufoli sul petto. Un'eccessiva produzione di ormoni del nostro corpo, infatti, provoca la loro comparsa sul corpo maschile e femminile. Nelle donne in modo particolare l'assunzione di ormoni artificiali, ad esempio quelli contenuti nella pillola anticoncezionale, possono provocare questo specifico problema. Se non riuscite a debellarlo, vi consigliamo di rivolgervi al vostro ginecologo. 

5. Gomiti

Avete i brufoli sui gomiti? Allora può essere che si tratti di una reazione allergica, o persino di un'infezione fungina. 

6. Pancia

Se avete brufoli localizzati sulla pancia aprite bene le orecchie. È possibile che stiate consumando troppi zuccheri, e che nel vostro sangue ci siano di conseguenza degli scompensi glicemici. Auspicando che non si tratti di nulla di più serio (come il diabete), sarebbe comunque doveroso rivolgervi ad un medico, se il problema persiste. 

7. Gambe

Sì, anche sulle gambe si può notare la comparsa di brufoli. La causa è da attribuire ad uno scompenso vitaminico, oppure ad una reazione allergica nei confronti di alcuni prodotti cosmetici che utilizzate. 

Come vedete, le ragioni per le quali abbiamo i brufoli in zone diverse del corpo sono molte, e tutte specifiche. Il consiglio generale che vi diamo è di limitare (se non eliminare) il consumo di grassi, di cibi del fast food, e naturalmente, di prodotti caseari. Ricordatevi di bere almeno 1,5-2 litri d'acqua al giorno, per contrastare il problema. E non abbiate timore di consultare un medico, in relazione alle cause associate a ciascuna zona del corpo. 

Commenti

Anche Per davvero